Rete con 3 x TL-WR841ND in WDS

dema86
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/10/2011, 10:26
Contatta:

Rete con 3 x TL-WR841ND in WDS

Messaggioda dema86 » 02/10/2011, 11:09

Ciao a tutti, diversamente dalla maggior parte degli utenti, ho deciso di aprire un topic non per chiedere aiuto, ma per condividere un'esperienza positiva.

Premessa
Non faccio questa cosa per pubblicizzare il mio successo o cosa, sia ben chiaro... lo faccio perché so che molte persone (io stesso prima di imbarcarmi in quest'avventura) hanno spesso bisogno di spulciare una guida, o vedere che qualcuno ce l'ha fatta, prima di convincersi della bontà di una soluzione.

L'installazione della rete
Lo scopo dell'installazione era connettere via wireless un ufficio con un altro (posti in edifici differenti, distanti circa un centinaio di metri, facenti però parte dello stesso terreno privato). I due edifici sono in linea di vista (quindi collocare i due apparati per "vedersi" non sarebbe stato problematico), ma i due uffici no, perché uno dei due è collocato in un lato non visibile dell'edificio. L'obbligo tassativo era quello di evitare buchi sui muri per far passare cavi, quindi era indispensabile un terzo apparato, che ripetesse il segnale dal primo ufficio ad un punto intermedio (un balcone al piano superiore) quest'ultimo messo in linea di vista con l'altro edificio.

Materiale
Ho acquistato semplicemente 3 TL-WR300KIT, i quali includono ciascuno un router TL-WR841ND e un adattatore usb TL-WN821N
Immagine
Ho acquistato anche un cavo prolunga TL-ANT24EC3S (3 metri di cavo low-loss) per poter "spostare" una delle antenne di uno dei router.

Realizzazione

Il router principale
Ho installato nell'ufficio1 uno dei router (che d'ora in avanti chiamerò R1), sulla WAN ho collegato l'apparato di connessione ad internet, mentre su due delle porte LAN ho collegato gli switch con i quali erano precedentemente collegati i pc dell'ufficio.
Ovviamente ho impostato i parametri della connessione nel pannello Network->WAN, ho settato l'indirizzo IP 192.168.1.1 sulla scheda LAN, ho attivato il DHCP inserendo i parametri che ritenevo opportuni, ho creato una Wireless che per comodità qui chiamerò "ReteWDS". Il canale, l'ampiezza di banda (20 o 40MHz) e gli altri dati vanno scelti fissi, non lasciati su auto (apparte la tx-rate). Io ho scelto il canale 1 con larghezza 40MHz (copre più o meno i canali 1-5 della banda wi-fi) tanto intorno non avevo problemi di interferenti.
Su questo router tuttavia, il WDS non va attivato (lo attiveremo solo sui repeater).
Ho quindi attivato la WPA2-PSK ed inserito la password.

Il router secondario
Il secondo router (R2 per comodità), l'ho installato su un balcone, ovviamente non l'ho lasciato all'aperto, l'ho messo all'interno della stanza che dava sul balcone, ed ho utilizzato i 3 metri di cavo per portare fuori solo l'antenna, sfruttando il cassone della tapparella come "canalina" per il cavo.
Su questo router, la WAN rimane non connessa, pertanto non occorre settare alcun parametro a riguardo. Nella scheda LAN ho settato come indirizzo IP 192.168.1.10. Il DHCP va disattivato su questo router, i pc connessi alla rete otterranno infatti l'IP da R1. Successivamente, ho settato la Wireless, ho chiamato la rete di questo R2 "ReteWDS2", temporaneamente, e ho attivato il WDS. Cliccando su Survey è possibile selezionare la rete cui collegarsi, ovviamente scegliamo la ReteWDS proveniente da R1. Ovviamente ho inserito la password come da richieste, ed ho provveduto ad attivare WPA2-PSK con gli stessi dati anche su questo router.
Anche se non ne avevo bisogno, dato che questo punto di accesso funge solo da repeater, ho verificato che i dispositivi, sia wireless che cablati, potevano accedere ad internet attraverso R2.
Attenzione: ho dato alla rete di R2 il nome "ReteWDS2" solamente per poter verificarne il funzionamento e la copertura durante i lavori. A fine lavori ho impostato il nome della rete di R2 esattamente identico a quella di R1, ed in questo modo il dispositivo lavora in modo trasparente.

L'ultimo router
Il terzo router (R3) va impostato esattamente come R2, le uniche differenze sono che in LAN va impostato un IP diverso (io ho messo 192.168.1.11) e che quando faremo click su Survey (nel pannello Wireless, dopo aver abilitato WDS) cercheremo la rete di R2 (nel mio caso durante i lavori l'avevo chiamata ReteWDS2). Anche qui, per comodità iniziale, ho dato temporaneamente alla rete il nome di "ReteWDS3". Una volta finiti i lavori tuttavia, ho reimpostato il nome "ReteWDS" anche su questo router.
A questo router ho collegato un pc tramite porta LAN e due dispositivi Wireless. Tutti e tre accedono correttamente alla rete e vanno su internet.

Note: nonostante i dispositivi connessi ad R2 ed R3 vadano perfettamente su internet, i due router apparentemente no. Infatti se andate dai Tools -> Diagnostics, e provate per esempio a pingare maya.ngi.it o altri, oppure se provate ad impostare l'ora con la funzione GET GMT (preleva l'ora da internet) soltanto R1 avrà successo.
Non ho ben capito per quale motivo, se sia una cosa risolvibile o meno, ma dato che non m'interessavano affatto queste caratteristiche, ho bellamente trascurato la cosa.

I 3 router sono amministrabili da ogni pc connesso alla rete.
Dopo aver finito i lavori, oltre ad aver uniformato il nome della rete, ho anche disabilitato su tutti e 3 l'SSID broadcasting, e nonostante ciò funziona ancora tutto alla perfezione.

Quindi mi sento di dire che il WDS nel WR841ND (almeno la revisione 7 in mio possesso) è ben implementato.



Avatar utente
Loop
Messaggi: 961
Iscritto il: 27/09/2011, 22:38
Ha ringraziato: 2 volte
Ringraziato: 19 volte

RE: Rete con 3 x TL-WR841ND in WDS

Messaggioda Loop » 02/10/2011, 11:38

Molto interessante, grazie !

nebbia88
Supporter
Messaggi: 3698
Iscritto il: 26/11/2010, 17:15
Contatta:

RE: Rete con 3 x TL-WR841ND in WDS

Messaggioda nebbia88 » 02/10/2011, 17:52

Grazie mille per aver condiviso l'esperienza e per l'ottima guida!

i router secondari per farli andare su internet forse basta impostare una static route, con destination e mask 0.0.0.0, e gateway l'ip del primo router.
i nomi dns comunque non li risolverebbero.
il fatto è che sono fatti per "andare su internet" solo attraverso la WAN, potrebbe essere anche "giusto" come ragionamento, nel senso che se non usi la loro WAN vuol dire che hai un altro router, e loro non devono fare da gateway e dns, quindi non hanno bisogno di andare online....

sarebbe interessantissimo se facessi qualche prova di throughput wifi tra i vari router e/o clients ;)

dema86
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/10/2011, 10:26
Contatta:

RE: Rete con 3 x TL-WR841ND in WDS

Messaggioda dema86 » 03/10/2011, 23:11

nebbia88 ha scritto:Grazie mille per aver condiviso l'esperienza e per l'ottima guida!

i router secondari per farli andare su internet forse basta impostare una static route, con destination e mask 0.0.0.0, e gateway l'ip del primo router.
i nomi dns comunque non li risolverebbero.
il fatto è che sono fatti per "andare su internet" solo attraverso la WAN, potrebbe essere anche "giusto" come ragionamento, nel senso che se non usi la loro WAN vuol dire che hai un altro router, e loro non devono fare da gateway e dns, quindi non hanno bisogno di andare online....

sarebbe interessantissimo se facessi qualche prova di throughput wifi tra i vari router e/o clients ;)


Appena avrò occasione di rimetterci mano (non a brevissimo dato che l'azienda non è mia :D ) farò qualche prova...


Torna a “TP-LINK”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite