(help me) TP-LINK VS d-link DWL-2100AP come bridge

nebbia88
Supporter
Messaggi: 3698
Iscritto il: 26/11/2010, 17:15
Contatta:

RE: (help me) TP-LINK VS d-link DWL-2100AP come bridge

Messaggioda nebbia88 » 22/03/2011, 10:59

atacrysms ha scritto:ma passando da 100mW a 400mW infrangerei la legge 4 volte tanto ?

Non proprio perche' và contata anche l'antenna... di certo non vorrei essere un piccione che "abita" sulla traiettoria della Yagi...

Comunque sono regolabili! Se vanno bene puoi tenerli anche al minimo (non so a quanti mW corrisponda), e magari un domani che ti servono per distanze più lunghe o per passare 3-4 muri di cemento armato sai che puoi alzarla...
Cioè se uno ha una Ferrari non è detto che debba fare sempre i 200 all'ora.. puoi anche decidere di rispettare i limiti di velocità a seconda di quanto tempo vuoi metterci ad arrivare..

Il wifi non è paragonabile al sistema usato dai cellulari e nemmeno dalle radio!

Innanzitutto hanno frequenze molto più basse (più bassa è la frequenza, più strada "fà" il segnale, a parità di potenza), 446Mhz per i Walkie Talkie PMR, e, in realtà, anche per quelli dovresti fare qualche "carta" per usarli e pagare 12e annui a non so ben chi (ma ovviamente non lo fà nessuno).
Non so quale sia il limite di potenza su quelle frequenze...

http://it.answers.yahoo.com/question/in ... 105AAfwfzV


900 o 1800Mhz per i cellulari, per i quali altro che licenza! quando prendi una SIM vogliono tutti i tuoi dati etc etc, e diventi schedato e rintracciabilissimo visto che ti colleghi ai ripetitori, non direttamente con un altro cellulare.

L'SNR è il livello del segnale che arriva al ricevitore, rispetto al livello del rumore.
E' il più importante metro di paragone per la qualità di un link.
In ogni caso, il discorso è molto complicato tra modulazione digitale o analogica, larghezza di banda occupata, livello di rumore (i 2.4ghz del wifi sono molto più inquinati), sinceramente ho dimenticato la maggior parte delle cose che avevo studiato per un esame di telecomunicazioni xD

Tutti gli ap "normali" stanno sotto i 20dbm, indipendentemente dalla velocità massima (54, 108, 150, 300...)

Sto provando Jperf...

http://www.softpedia.com/progDownload/J ... 54326.html

P.S. TUTTO cio' che scrivo l'ho imparato (male) "solo" nella teoria, non ho mai avuto la possibilità di fare PROVE PRATICHE, quindi non prenderlo come verità assoluta!



Sigma-tau
Moderatore globale
Messaggi: 565
Iscritto il: 04/06/2010, 16:20
Contatta:

RE: (help me) TP-LINK VS d-link DWL-2100AP come bridge

Messaggioda Sigma-tau » 22/03/2011, 14:02

Attenzione, però che i ponti radio non sono consentiti e sono facilmente individuabili con le medesime apparecchiature in dotazione alle arpa, spisal e singoli operatori telefonici che monitorizzano continuamente le emissioni delle radiobasi.
Le multe sono di svariate migliaia di euro.

atacrysms
Messaggi: 38
Iscritto il: 20/03/2011, 19:43
Contatta:

RE: (help me) TP-LINK VS d-link DWL-2100AP come bridge

Messaggioda atacrysms » 22/03/2011, 15:44

seccondo me siete fermi a leggi del 2003 circa 8 anno fa

io sapevo che le cose erano ormai cambiate e liberalizate

vedi hospot dei bar che si estendono al esterno nelle piazze

comunque potrei sbagliarmi

ma i locali che danno hdsl gratis hai propi clienti dentro e fuori il propio locale comettono reato ?


il reato vien compiuto da chi si conette alla rete che sconfina o chi fa sconfinare la propia rete ?
[align=center]la fantascienza è tale finché la scienza non riesce a spiegarla ma chi non è stato mai rapito dagli alieni non puo capire certe cose
scusate se sembro un po dislessico ma ho il lobo destro che va in conflitto con il lobo sinistro [/align]

nebbia88
Supporter
Messaggi: 3698
Iscritto il: 26/11/2010, 17:15
Contatta:

RE: (help me) TP-LINK VS d-link DWL-2100AP come bridge

Messaggioda nebbia88 » 22/03/2011, 15:46

ecco, come immaginavo (e ho specificato fin dall'inizio)...
certo che se uno lo accende nel momento del bisogno e lo usa per poche ore, dubito che possano rilevarlo e individuarlo precisamente.. poi penso anche che dipenda dalla zona...[hr]
atacrysms ha scritto:ma i locali che danno hdsl gratis hai propi clienti dentro e fuori il propio locale comettono reato?

per quel che ne so io sì! credo abbiano l'obbligo di schedare tutti (con documento d'identità) per poter risalire a CHI ha fatto COSA in caso di problemi.
Avevo sentito che nel decreto milleproroghe c'era anche qualcosa su questo argomento ma non ho approfondito.
In ogni caso dare connettività dentro un locale (privato) è ben diverso da effettuare un ponte passando per un terreno pubblico o proprietà altrui!

atacrysms
Messaggi: 38
Iscritto il: 20/03/2011, 19:43
Contatta:

RE: (help me) TP-LINK VS d-link DWL-2100AP come bridge

Messaggioda atacrysms » 22/03/2011, 15:53

spesso qui passa un camioncino con dele antenne staranno cercando me ?


se mi trovare il modo per richiedere l' autorizazione e la licenza io la chiedo

la uso 24 ore siu 24 anche per videosorveglianza e TeamViewer

per quanto riguarda Jperf... è compatibile con seven ? non capisco come instalarlo


sapete levermi questo dubbione ?
viewtopic.php?t=230
nebbia88 ha scritto:
In ogni caso dare connettività dentro un locale (privato) è ben diverso da effettuare un ponte passando per un terreno pubblico o proprietà altrui!



il bar il dopo lavoro e altre ativita

spesso rilasciano una user e una pasword per poi far conettere i loro clienti anche dalla piazza dal altro lato della strada


adiritura ci sono zone dove i comuni o le biblioteche danno le schede gratis con i codici di aceso e spesso nel raggio di 2 km riesci a navigare seza problemi con il notebook

in quanto il notebook pare che come decibel di antenna sia messo abbastanza bene essendo tutto il display una antenna a panelo

ho sendito dire che con i notebook e un linux e una wireles integrata da 54 e un driver oportunamente ritocato ci si posa conettere a 7 km
[align=center]la fantascienza è tale finché la scienza non riesce a spiegarla ma chi non è stato mai rapito dagli alieni non puo capire certe cose

scusate se sembro un po dislessico ma ho il lobo destro che va in conflitto con il lobo sinistro [/align]

nebbia88
Supporter
Messaggi: 3698
Iscritto il: 26/11/2010, 17:15
Contatta:

RE: (help me) TP-LINK VS d-link DWL-2100AP come bridge

Messaggioda nebbia88 » 22/03/2011, 15:58

Credo di sì, io l'ho provato su XP.. ho estratto il file zip in una cartella e lanciato jperf.bat
Se ti dice che non trova javaw è perche' devi installare la JRE per poter eseguire programmi java:

http://cds.sun.com/is-bin/INTERSHOP.enf ... s-i586.exe

atacrysms
Messaggi: 38
Iscritto il: 20/03/2011, 19:43
Contatta:

RE: (help me) TP-LINK VS d-link DWL-2100AP come bridge

Messaggioda atacrysms » 22/03/2011, 15:59

COMUNQUE IO CONOSCEVO LA LEGGE ESATAMENTE COME LA STATTE DESCRIVENDO VOI MA HO SENTITO VOCI CHE SI ERA LIBERALIZATO CON DISTINZIONE DI TRA LAN E INTERNET

internet non consentito su suolo publico intranet consentito su suolo publico
[align=center]la fantascienza è tale finché la scienza non riesce a spiegarla ma chi non è stato mai rapito dagli alieni non puo capire certe cose

scusate se sembro un po dislessico ma ho il lobo destro che va in conflitto con il lobo sinistro [/align]

nebbia88
Supporter
Messaggi: 3698
Iscritto il: 26/11/2010, 17:15
Contatta:

RE: (help me) TP-LINK VS d-link DWL-2100AP come bridge

Messaggioda nebbia88 » 22/03/2011, 17:44

atacrysms ha scritto:spesso rilasciano una user e una pasword per poi far conettere i loro clienti anche dalla piazza dal altro lato della strada

adiritura ci sono zone dove i comuni o le biblioteche danno le schede gratis con i codici di aceso e spesso nel raggio di 2 km riesci a navigare seza problemi con il notebook

in quanto il notebook pare che come decibel di antenna sia messo abbastanza bene essendo tutto il display una antenna a panelo

ho sendito dire che con i notebook e un linux e una wireles integrata da 54 e un driver oportunamente ritocato ci si posa conettere a 7 km


ecco con propri user e pass è possibile se sono univoche per ogni utente.

Non è affatto un'antenna a pannello lo schermo del notebook.. un pannello da 24cm puo' avere 14 db... in genere hanno delle antennine piatte da qualche db simili a quelle interne dei router... (comunque dipende dal modello).
Mi sembrano una gran sparata i 7km.... magari con una scheda modificata con più mW... poi bisogna sempre vedere cosa c'è dall'altra parte! un link non è fatto da un solo apparecchio...

ma dove hai sentito ste cose.. qualche link? giusto per capire meglio se è una cavolata o se avevano fatto modifiche serie al portatile.. di certo non basta un driver XD

atacrysms
Messaggi: 38
Iscritto il: 20/03/2011, 19:43
Contatta:

RE: (help me) TP-LINK VS d-link DWL-2100AP come bridge

Messaggioda atacrysms » 22/03/2011, 22:52

Jperf.. non ho capito come si usi


pero ho provato a spostare un file da un pc al altro e mi scrive 350kb/s
[align=center]la fantascienza è tale finché la scienza non riesce a spiegarla ma chi non è stato mai rapito dagli alieni non puo capire certe cose

scusate se sembro un po dislessico ma ho il lobo destro che va in conflitto con il lobo sinistro [/align]

atacrysms
Messaggi: 38
Iscritto il: 20/03/2011, 19:43
Contatta:

RE: (help me) TP-LINK VS d-link DWL-2100AP come bridge

Messaggioda atacrysms » 23/03/2011, 23:24

http://www.sviluppoeconomico.gov.it/ind ... rnet_wifi/
[align=center]la fantascienza è tale finché la scienza non riesce a spiegarla ma chi non è stato mai rapito dagli alieni non puo capire certe cose

scusate se sembro un po dislessico ma ho il lobo destro che va in conflitto con il lobo sinistro [/align]


Torna a “TP-LINK”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti