creare rete wifi in casale di campagna

fonteposca
Messaggi: 2
Iscritto il: 16/01/2013, 22:42
Contatta:

creare rete wifi in casale di campagna

Messaggioda fonteposca » 16/01/2013, 23:03

Buonasera,

vorrei sottoporvi il mio problema....per vedere diciamo se trovo una soluzione plausibile...non ha molta importanza il costa l'importante è che funzioni tutto :) una volta per tutte...

sia il mio tempo libero che il mio lavoro sono tutti ubicati nello stesso luogo... casale di campagna muri vecchi in pietra spessi oltre 50 cm...
disposto su due piani... la casa è un piccolo colosso...inoltre a 5 metri dalla casa ci sarebbe anche una dependance in muratura che attualmente per quanto concerne la linea dati è diciamo isolata

in questo ambiente convivono le seguenti device wi fi....

1) n.1 IMAC da tavolo
2) n. 1 Imac portatile
3) n. 1 sony vaio notebook
4) n. 1 notebook Asus
5) n. 2 Iphone
6) n. 1 telefono wifi black berry
7) stampante wi fi
8) decoder my sky hd (che necessita di essere pluggato alla rete e non posso passare cavi per connetterlo)

ora .... visto che mamma telecom non ci adotta... siamo connessi tramite un sistema di ponte radio (qua in maremma va per la maggiore) che ha quindi un router che rielabora il flusso dati....

...il povero access point d-link (è un 54 Mbps) non riesce più a sopportare la distribuzione e sempre piu' abbiamo problemi se ci spostiamo dalla sala dove è ubicato, non parliamo poi del giardino o della dependance...questi non sono proprio mai stati raggiunti dal segnale wi fi...

....ora se io spostassi questo ap che ho al momento dedicandolo al decider sky ....con cosa potrei sostituirlo per poter al meglio collegare tutta la casa e magari anche la dependance esterna che diciamo dalla posizione del nuovo access point dista circa 15 metri e ha due muri portanti da superare?

grazie delle info :)

saluti
PS
ah abbiamo anche una stampante wirless :) e posso anche aggiungere che il decoder sky si trova solo a 4 matri davanti al futuro ap (potrebbe andare bene quindi di collegarlo con il vecchio ap da 54 mbps?...o resta sempre troppo debole?)....devo comunque sempre tener presente che in download quando andiamo a 2.5 andiamo veloci...



Sigma-tau
Moderatore globale
Messaggi: 565
Iscritto il: 04/06/2010, 16:20
Contatta:

RE: creare rete wifi in casale di campagna

Messaggioda Sigma-tau » 17/01/2013, 7:20

Difficilmente con il wireless otterrai una distribuzione del segnale soddisfaciente, perchè i router casalinghi hanno potenze molto limitate di emissione, pari a 1\20 della potenza di un singolo telefono cellulare in chiamata. Se hai muri di quegli spessori il segnale non penetra e in parte rimbalza all'interno degli ambienti in cui è emesso. Poi bisogna anche vedere di che pietra si tratta ...
Provare ad acquistare un router più moderno Wireless N o AC potrebbe essere un tentativo da fare preliminarmente, a patto di non aspettarsi soluzioni magiche. Casomai rimane sempre la via di posizionare due AP nei due stabili collegati tra loro con un cavo ethernet schermato (vista la breve distanza si può pensare di interrarlo in un corrugato), oppure mediante una coppia di powerline 500AV se l'impianto elettrico è sempre lo stesso (stesso contatore).

fonteposca
Messaggi: 2
Iscritto il: 16/01/2013, 22:42
Contatta:

RE: creare rete wifi in casale di campagna

Messaggioda fonteposca » 17/01/2013, 9:58

Credo che in casa dovrei risolvere bene utilizzando un ac migliore di quello che abbiamo attualmente...
tra la cucina e la sala il muro è di circa 50 cm ma c'è anche un'arco ampio due metri che le unisce...
la camera è divisa dalla sala dalla soletta...si trova esattamente al piano di sopra...
L'idea della power line per la dependace mi era già passata in testa...per portare il segnale nell'altra struttura.
http://www.beagledifonteposca.com/noi.html ....foto della casa fanno vedere quanto è effettivamente piccola ...la composizione della pietra è mista...trachite e alberese....la pietra che in maremma chiamiamo pietra alberese dovrebbe essere un calcare marnoso con un alto contenuto di carbonato di calcio...mentre la trachite è sempre di origine vulcanica....bianca porosa ruvida al tatto piuttosto fragile è composta principalmente da sanidino, plagioclasio (di tipo andesina-labradorite) e biotite, ai quali si associano subordinatamente pirosseni, anfiboli, magnetite e apatite. (wikipedia insegna....lezione di chimica :P )


nel succo comunque...seecondo te un ac con la migliore distribuzione di segnale quale potrebbe essere? sai indicarmi un modello valido?


Torna a “TP-LINK”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti